Come garantire l’igiene orale del tuo cane

Come garantire l’igiene orale del tuo cane

BAUgiorno, sono Max Morengo e ti do il mio personale benvenuto su DOGFATHER, Il video blog di informazione #a6zampe dedicato a quelli come noi che amano alla follia il proprio cane.

Ho una domanda da farti oggi:

cosa e come fai per garantire l’igiene orale del tuo cane?”

I nostri amici a 4 zampe soffrono sempre più spesso di malattie a denti e gengive, di solito causate da un’alimentazione inadeguata con conseguente formazione di placca e tartaro e soprattutto (diciamocelo!) da  una mancanza pressochè totale di pulizia dei denti.

Ciò può portare alla PARADONTITE, una grave infiammazione che causa la mobilità dei denti sino alla loro caduta. Questa patologia tocca l’85% dei cani con età superiore ai 4 anni, è  la malattia più diffusa in medicina veterinaria ed anche la più sottovalutata (ancor peggio ignorata, in quanto ritenuta una conseguenza naturale dell’invecchiamento del cane).

Ma la cosa peggiore è che, a causa di denti e gengive,  il nostro amico peloso può soffrire tantissimo ed in silenzio, perché non ha modo di farcelo sapere.

Ci sono tuttavia dei i sintomi da tenere sott’occhio che potete diagnosticare voi stessi, quali:

  • Sanguinamento delle gengive
  • Alitosi
  • Aumento della salivazione
  • Mobilità di alcuni denti
  • Ascessi dolorosi
  • Difficoltà masticatoria
  • Perdita dei denti

La brutta notizia è che di questo passo si possono anche sviluppare complicazioni quali polmoniti, epatiti batteriche e diabete, solo per citarne alcune, con gravi conseguenze per la salute del povero Fido, SENZA CONTARE IL DOLORE SILENTE che potrebbe anche avere imprevedibili conseguenze sul suo stesso comportamento.

Ma la bella notizia è che la paradontite è reversibile, a patto che sia curata per tempo!

Cosa fare allora per prevenire ancor prima di curare?  TI ASPETTO AL PROSSIMO VIDEO PER SCOPRIRLO.

Nel frattempo, se non l’hai già fatto, COMPILA IL FORM QUI SOTTO e potrai accedere a tutte le sezioni informative del sito. Con una pillola VIDEO al giorno (dove e quando vorrai tu) potrai  imparere una quantità sorprendente di cose utili, in modo semplice, veloce, efficace e spero anche divertente, per garantire al tuo pet una vita CANtastica!!! E tutto questo è GRATIS, perchè la salute e la felicità del tuo peloso NON hanno prezzo!

ENTRA A FAR PARTE DEL BRANCO DI DOGFATHER



E mi raccomando! Non tenere tutte queste informazioni solo per te. Se ti sono state davvero utili, condividile con altre persone come te ed aiutale a migliorare la loro vita #a6zampe

Ti auguro una giornata CANtastica!

Come tenere pulito il tuo cane

Come tenere pulito il tuo cane

BAUgiorno, sono Max Morengo e ti do il benvenuto su Dogfather, Il video blog di informazione #a6zampe dedicato a quelli come noi che amano alla follia il proprio cane.

Ho una domanda da farti oggi: “come gestisci l’igiene quotidiana del tuo cane?  Quanto spesso lo lavi, gli pulisci occhi, orecchie, denti, zampine e pelo?

Devi sapere che – come per noi “umani a 2 zampe” –  anche i cani hanno bisogno di tenersi puliti. E’ inutile che te lo dica: tu hai una parte decisamente importante in tutto questo!

Fido fa già del suo meglio per tenersi pulito (e non solo per sporcarsi) ma la vera differenza – come per l’alimentazione – ancora una volta LA FAI TU!

Vediamo quali sono le 10 mosse per garantire l’igiene personale del tuo cane.

#1 Il bagnetto (che Fido solitamente non ama troppo) e che si rende necessario quando il quadrupede vive in casa, gioca con i tuoi figli bipedi, si sbraga sul divano, sul tappeto e dorme nel letto con te. E’ consigliabile però non eccedere nei lavaggi (sebbene sulla frequenza di lavaggio ci siano opinioni contrastanti). Diciamo che per stare nella “media”, un lavaggio mensile può considerarsi un ottimo compromesso di igiene. La cosa più importante è non usare prodotti ad uso umano ma prodotti specifici per i pets e possibilmente 100% naturali, risciacquare con molta attenzione, asciugare bene orecchie e pelo dopo il lavaggio.

#2 Per chi vuole “semplificarsi” la vita (e non vuole nemmeno ricorrere al toelettatore) esistono shampo e balsamo secchi ed anche in questo caso la preferenza andrebbe accordata a prodotti 100% naturali.

#3 La barbetta (tipica di alcune razze come Snauzer, bassotto e altri pelosi …) va pulita e asciugata dopo ogni pasto, e per questa pulizia basta un semplice panno o salvietta.

#4 Le zampette vanno controllate e pulite ogni volta che si rientra da una passeggiata all’esterno. La cosa più semplice è quella di utilizzare apposite salviettine umidificate e profumate, che sono perfette per questo tipo di manutenzione. Già che ci siamo diamo una passatina veloce anche alle sue parti intime.

#5 Le orecchie (soprattutto in certe razze a orecchio lungo e cadente come cocker, beagle, bassotto) sono una parte sensibile e andrebbero pulite (almeno settimanalmente) con apposite gocce, utilizzando garza o batufolo di cotone (non commettere l’errore di utilizzare cotton fiocks che potrebbero creare seri danni al timpano del cane).

#6 Gli occhi sono una parte sensibile del corpo, soprattutto in certe razze e andrebbero puliti (anche nelle zone circostanti) con una certa frequenza dalle impurità e dalle secrezioni,  utilizzando una garza imbevuta di acqua borica, camomilla o prodotti specifici (possibilmente naturali)

#7 Per i denti NON bastano gli snack specifici, come alcune “aziende furbette” vorrebbero farci credere, ma serve una azione di spazzolamento frequente – diciamo un paio di volte la settimana – per eliminare placca e tartaro, da effettuarsi con appositi strumenti come spugnette, ditalini o spazzolini.

#8 Le unghie andrebbero tagliate periodicamente soprattutto nei cani “pantofolai” che passano più tempo all’interno e che dunque non se le consumano durante le passeggiate. Il taglio delle unghie richiede una certa perizia, strumenti adeguati e molta attenzione (per questo motivo e per non fare danni, meglio lasciar fare al toelettatore, soprattutto quando il cane ha le unghie nere e NON è possibile individuare facilmente i vasi sanguigni)

#9 Il pelo va trattato quodidianamente spazzolando il cane una o più volte a giorno, per eliminare polvere e sporco,  utilizzando una spazzola adeguata al suo pelo (pettine a denti larghi per pelo lungo, spazzola semplice per pelo corto). La tosatura o l’accorciamento del pelo devo anch’essi essere eseguiti con perizia ed anche in questo caso, come per le unghie, è consigliabile ricorrere ad un toelettatore professionista.

#10 Le vaccinazioni e la terapia contro i parassiti e su questo fronte l’interlocutore principe è il TUO VET.

 

Siamo arrivati anche oggi alla fine di questa pillola dove abbiamo imparato i fondamentali dell’igiene canina.

E adesso (se non l’hai già fatto) COMPILA IL FORM QUI SOTTO, potrai così accedere a tutte le sezioni del sito e con una pillola VIDEO al giorno (o quando lo vorrai tu) potrai  imparare GRATUITAMENTE una quantità sorprendente di cose utili, in modo semplice, veloce, efficace e divertente! e garantire al tuo pet una vita CANtastica!!!

ENTRA A FAR PARTE DEL BRANCO DI DOGFATHER



E mi raccomando! Non tenere tutte queste informazioni solo per te. Se ti sono state davvero utili, condividile con altre persone come te ed aiutale a migliorare la loro vita #a6zampe

Ti aspetto al prossimo video dove impareremo COME GARANTIRE L’IGIENE DELLA TUA CASA

Ti auguro una giornata CANtastica!

 

Come scegliere il cibo migliore per il tuo cane

Come scegliere il cibo migliore per il tuo cane

BAUgiorno, sono Max Morengo e ti do il benvenuto su Dogfather, Il video blog di informazione #a6zampe dedicato a quelli come noi che amano alla follia il proprio cane.

Ho una domanda da farti: “Sei davvero in grado di distinguere tra i numerosi prodotti in commercio e scegliere il cibo migliore per la salute del tuo cane”?

Tu sei quello che mangi ed il tuo quadrupede è quello che tu gli dai da mangiare! Lui non può scegliere MA tu si e deve saperlo fare al meglio!

Ecco di seguito le 10 regole per fare una buona scelta

#1 Impara a leggere l’etichetta sulle confezioni del petfood per comprendere le importantissime e criptiche informazioni che ci sono a bordo.

#2 Non sottovalutare il prezzo perchè se un prodotto costa davvero poco, ci sono realmente poche possibilità che sia di alta qualità.

#3 Dai la preferenza ad aziende nazionali rispetto alle multinazionali. Le prime hanno una produzione inferiore, un miglior controllo della filiera ed hanno spesso una qualità più elevata.

#4 Fallo mangiare “da bio”! Scegli solo prodotti biologici certificati, il che significa meno chimica, ogm, ormoni, antibiotici da un lato,  più sostanze nutritive e più controlli dall’altro.

#5 Attenzione alla presenza di sostanze chimiche: meno additivi chimici significa maggiore salute.

#6 Attenzione agli ingredienti ed alla loro provenienza. Esiste purtroppo una differenza abissale tra carni che arrivano dal pascolo e quelle che arrivano dagli allevamenti intensivi.

#7 Dai valore alla professionalità del negozio dove effetti i tuoi acquisti. I veri professionisti sono più inclini a scegliere prodotti migliori e aziende migliori, etiche e cruelty free.

#8 Quando trovi il prodotto che fa star bene il tuo pet rimani pure su quel brand, facendo ruotare i gusti e mixando secco e umido per rendere il pasto un vero momento di piacere, ma NON sederti troppo a lungo! Non smettere mai di informarti e regalagli sempre la possibilità di sperimentare nuove e migliori diete!

#9 Confrontati con altre persone come te (anche da loro puoi imparare TANTISSIMO) MA primis con il tuo veterinario (soprattutto quando sul suo camice NON è stampato alcun logo di azienda multinazionale).

#10 E per finire … come “un piccolo medico” raccogli sempre e controlla le feci del tuo cane che sono l’indicatore più immediato della sua salute.  (feci solide, ben formate, di colore scuro … sono il risultato delle scelte GIUSTE che hai fatto in termini di alimentazione).

E adesso (se non l’hai già fatto) COMPILA IL FORM QUI SOTTO e potrai accedere a tutte le sezioni informative del sito. Con una pillola VIDEO al giorno (o quando lo vorrai tu) potrai  imparare una quantità sorprendente di cose utili, in modo semplice, veloce, efficace e spero anche divertente! per garantire al tuo pet una vita CANtastica!!!

ENTRA A FAR PARTE DEL BRANCO DI DOGFATHER



E tutto questo è GRATIS perchè la salute e la felicità del tuo peloso NON hanno prezzo!

E mi raccomando! Non tenere tutte queste informazioni solo per te. Se ti sono state davvero utili, condividile con altre persone come te ed aiutale a migliorare la loro vita #a6zampe

Ti aspetto al prossimo video dove scopriremo COME SI LEGGE LA CACCA DEL TUO CANE
Si hai capito bene! Parleremo di MERDA! Un tema molto sensibile quando si parla della salute di Fido.

Nel frattempo ti auguro allora una giornata CANtastica!