Te la do io la berlina!

Vi siete mai chiesti come facciano talune aziende a noleggiarvi auto da sogno a prezzi da utilitaria? Semplice: è una bufala!

Il giochino è molto semplice: in fase di ricerca della vettura (su sito, social, app) vi fanno vedere immagini di auto prestigiose, a prezzi davvero competitivi. Quando però passerete dalla selezione alla prenotazione, si verificherà qualcosa di “subdolo” di cui (quasi sicuramente) non vi accorgerete: il mezzo che avete scelto viene per incanto associato ad una categoria inferiore e ciò si trasformerà in un problema (e grande delusione) al momento del ritiro.

Per farvi capire meglio e per evitare che anche voi incappiate in questa solenne fregatura, vi racconto la mia storia. Mi iscrivo ad un noto sito www.rentalcars.com per prenotare una magnifica Jeep Renegade (vedi immagine). Trovo il mezzo ad un prezzo davvero appetibile e procedo immediatamente alla prenotazione per non perdere questa incredibile occasione.

Il giorno del check in mi reco presso l’autonoleggio B Rent dove mi viene detto che la vettura NON è disponibile e mi viene proposta in sostituzione una CANtastica Fiat Tipo.

Chi di voi ha viaggiato e noleggiato auto in giro per il mondo sa benissimo che il mezzo prenotato non può essere garantito e che l’azienda di noleggio si riserva la sostituzione all’interno della stessa categoria (ove ciò non sia possibile si passa all’upgrade nella fascia superiore- senza ovviamente maggiorazione di prezzo).

Nel caso che vi riporto invece si verifica un  downgrade (senza scuse e senza rimborso della differenza prezzo). Scopro addirittura dal personale di B Rent (di cui devo riconoscere almeno l’onestà…) che l’azienda NON possiede alcuna Renegade in flotta a Milano … cosa che mi fa arrabbiare ancor di più e mi porta ad “addrizzare le antenne”.

Riporto l’accaduto a RentalCars che si dimostra inizialmente molto disponibile e che apre (o finge di aprire…) immediatamente una investigazione a carico dell’autonoleggio, con l’obiettivo di rimborsare la differenza. A distanza di una settimana, mi viene riferito che NON ho diritto alla differenza di prezzo (ma eccezionalmente mi offrono un rimborso “simbolico” di 20 euro)  in quanto (udite udite!!!) la Jeep Reneade è (a detta loro)  una berlina. Avete capito bene ? Vi ripeto le loro parole: la Jeep Renegade NON è una Jeep (o un SUV) ma è una berlina. E con questo “escamotage” (la berlina) te la mettono  in quel posto!!! In fase di selezione era un SUV (come abbiamo visto in precedenza) ma poi in fase di conferma diventa una berlina (vedi immagine).

Conclusione: se dovete noleggiare un’auto fate attenzione! Non fatevi ingolosire da prezzi “ammalianti” ma scegliete operatori professionisti e professionali come Europcar (che arriva addirittura a garantirvi il modello di auto), Avis (che distingue nettamente auto piccole, medie, grandi, minibus con relative e puntuali categorie ) Sicily By Car (che definisce puntualmente i gruppi di auto e che in caso di non disponibilità del mezzo scelto, propone diverse formule di upgrade), Maggiore (che distingue nettamente le auto piccole e compatte dalle berline, station wagon, minivan, suv, automatiche e special cars). Non otterrente di sicuro il prezzo più stracciato del mercato … ma nemmeno fischi per fiaschi e non vi dovrete sentire “somari” per esservi fatti fregare.

Ciliegina sulla torta: anche il deposito cauzionale (ben 900 euro) rimarrà bloccato per più di una settimana a decorrere dalla fine noleggio ed a nulla serviranno le mie lamentele agli operatori coinvolti (RentalCars e B Rent) che si scaricheranno reciprocamente il barile ad ogni mio sollecito!!!

E pensare che RentalCars – sul proprio sito – si racconta così: quella sensazione meravigliosa quando avvii il motore ed inizia la tua avventura

E CHE AVVENTURA!! Peggio di così non potevi fare cara Rentalcars.com!!!

Vi aggiorneremo presto sugli sviluppi di questa “barzelletta” (a noi di #dogfather la realtà piace prenderla col sorriso) perché questa volta abbiamo deciso di non farla passare liscia a chi si comporta da bullo e pretende di uscirne da vincitore.

RISPETTO A TUTTI, FIDUCIA A POCHI, PIEDI IN TESTA DA NESSUNO (DJ FABO)

Commenti

Powered by Facebook Comments

Massimiliano Morengo aka #Dogfather: “drogato” del web, amante degli animali, instancabile viaggiatore e incurabile sognatore. Seguimi su: www.massimilianomorengo.com