Ti presento Hey Puppies

Ti presento Hey Puppies

BAUgiorno e bentornato su Dogfather, il sito di video informazione  #a6zampe dedicato a quelli come NOI che amano alla follia il proprio cane!

Abbiamo una domanda importante da farti oggi:

Lo sapevi che l’utilizzo di accessori realizzati con materiali sintetici o scadenti può causare seri problemi alla pelle di Fido?

Per rispondere a questa domanda ti presentiamo Mattia di Hey Puppies, un “imprenditore ecologico” che ha saputo realizzare qualcosa che non c’era, un modo nuovo, etico e sartoriale di fare “moda da cani”  orgogliosamente  Made in Barcelona.

Hey Puppies è un brand ecologico, fatto su misura, che usa solo materiali naturali che rispettano l’ambiente le persone e gli animali che in esso vivono!

E con questi materiali sani, ecologici, sostenibili, reciclabili, Hey Puppies crea pezzi unici per il tuo amato quadrupede che non sono solo belli solo da vedere o da usare ma che rispettano il pianeta, esattamente come fai tu, umano a 2 zampe che vuole dare il buon esempio!

Noi di Dogfather siamo perfettamente in linea con il pensiero di Mattia:

i materiali con cui vesti il corpo del tuo cane sono davvero molto importanti!

 

Hey Puppies è ben più di un brand e molto più di un prodotto. E’ uno stile di vita ed una scelta responsabile per quelli come te le cui parole d’ordine sono CANE, AMORE e RISPETTO.

Alza le zampa se sei uno dei nostri!!  COMPILA IL FORM QUI SOTTO e potrai accedere a tutte le sezioni del sito. Con una pillola VIDEO al giorno, che potrai guardare dove e quando vorrai tu,  potrai seguire Mattia ed altri amici, scoprendo una quantità sorprendente di cose utili, in modo semplice e divertente! per garantire al tuo pet una vita CANtastica!!!

ENTRA A FAR PARTE DEL BRANCO DI DOGFATHER



E tutto questo è GRATIS perchè la salute e la felicità del tuo peloso NON hanno prezzo!

E mi raccomando! Non tenere tutte queste informazioni solo per te. Se ti sono state davvero utili, condividile con i tuoi amici e aiutali a migliorare la loro vita #a6zampe

Ti aspettiamo al prossimo video per scoprire un materiale CANtastico: il cotone ecologico!

E adesso invece ti auguriamo una giornata CANtastica!

 

 

In giardino lascia i nani e non i cani

In giardino lascia i nani e non i cani

BAUgiorno e bentornato su Dogfather, il video blog di informazione #a6zampe dedicato a quelli come noi che amano alla follia il proprio cane. Sono Max Morengo e oggi non ho nessuna domanda da farti ma vorrei sfatare il “mito del giardino”

Il giardino rappresenta (per i profani) la soluzione ideale per accogliere un cane nella propria vita.

Quante volte hai sentito dire “vorrei tanto un cane ma non ho il giardino”,  “quanto vorrei adottare un cane ma vivo in appartamento”,  “nella prossima casa voglio un bel giardino così posso anche prendere un cane” …

FALSO!  In realtà il giardino è solo una grande scusa, una astuta bugia:

  • Diventa la scusa per non portarlo fuori (tanto ha il giardino… perché uscire?)
  • Quando la famiglia si riunisce a tavola, lui è fuori (perché quando si mangia lui sta bene fuori…)
  • Quando i tuoi amici vengono a trovarti lui resta fuori (non tutti amano i cani)
  • Quando gli amici dei tuoi bimbi vengono a casa a giocare lui resta fuori (alcuni bimbi hanno paura e poi non tutti i genitori sono contenti se toccano il cane …)
  • E poi così sta all’aria aperta (che è più sano), ha 200 metri tutti per lui (prima era in canile in un box) e fa la guardia (che è pure utile)
  • E per finire la ciliegina (gli metto la catena solo di notte così non me lo rubano).

La verità è che il “miglior amico dell’uomo” è un animale da compagnia dunque ha bisogno di compagnia! Per lui che è un animale sociale, NON è importante DOVE ma CON CHI.

Se hai (ancora) dei dubbi (sul dove il cane preferisca stare) e se hai il giardino, fai una semplicissima prova. Lascia la porta di casa aperta. Scoprirai che quando sei in casa lui vuole stare in casa CON TE, e quando sei in giardino lui vuole stare fuori CON TE. Se non sei in grado di capire questo semplice concetto, o di acccettarlo, NON prendere mai un cane!

  • Lui ha incredibilmente bisogno di TE, e del suo branco!
  • Ha bisogno di vivere (insieme a te)
  • Di crescere (insieme ai tuoi bimbi)
  • Di giocare (e non si diverte a giocare da solo)
  • Di socializzare (con animali a 2 e 4 zampe)
  • Di esplorare (ambienti esterni)

Quando vengono meno queste condizioni, il tuo Fido si annoia, soffre e poi si ammala.

Anche il suo comportamento è di conseguenza un indicatore inequivocabile:

  • Se abbaia
  • Se piange
  • Se scava buche
  • Se fa danni
  • Se scappa

Non è cattivo e non ti sta facendo i dispetti. Ti sta invece dicendo che non sta bene, che non è felice e soprattutto che ha bisogno di te ! ma tu non ci sei,  o sei via, o sei in casa!!!

Credimi … chi vive con il cane in giardino non potra’ mai creare una vera relazione  e si perderà  l’opportunità di vivere una CANtastica vita #a6zampe!

Sfatiamo questo mito, giurassico e assolutamente antipatico: IN GIARDINO LASCIA I NANI E NON I CANI.

E adesso (se non l’hai già fatto) COMPILA IL FORM QUI SOTTO, potrai così accedere a tutte le sezioni del sito. Con una pillola VIDEO al giorno (o quando lo vorrai tu) potrai  imparare GRATUITAMENTE una quantità sorprendente di cose utili, in modo semplice, veloce, efficace e divertente, per garantire al tuo pet una vita CANtastica!!!

ENTRA A FAR PARTE DEL BRANCO DI DOGFATHER



E mi raccomando! Non tenere tutte queste informazioni solo per te. Se ti sono state davvero utili, condividile con altre persone come te ed aiutale a migliorare la loro vita #a6zampe

Ti aspetto al prossimo video dove parleremo di ADOZIONE, perché gli amici non si comprano!

Ti auguro una giornata CANtastica!

 

Ti presento Booby

Ti presento Booby

BAUgiorno e bentornato su Dogfather, il sito di video informazione  #a6zampe dedicato a quelli come NOI che amano alla follia il proprio cane!

Oggi ti presentiamo Stefano di Booby, un “panettiere da cani” davvero unico simpatico, un “Dog Master Chef” che ha unito i due grandi amori della sua vita, “pasta & pets“, per creare una linea artigianale di biscotti per cani che si sgranocchiano di nascosto anche gli umani.

Una cucina casalinga, home made, fatta in casa, da una azienda famigliare che da utilizza esclusivamente  ingredienti sani e di prima scelta, per capirci meglio quelli destinati all’uso umano.  Si hai capito bene!  Come ci ricorda l’amico Stefano in questo simpatico video, a “Casa Roversi” la parola scarti “non è proprio di casa” (perdonaci il gioco di parole, ma rende perfettamente il concetto).

Noi di Dogfather siamo perfettamente d’accordo con il pensiero di Stefano: la salute del tuo cane dipende solo da te e questa è una grande responsabilità! 

Cosa aspetti allora? COMPILA IL FORM QUI SOTTO e potrai accedere a tutte le sezioni del sito. Con una pillola VIDEO al giorno, che potrai guardare dove e quando vorrai tu,  potrai seguire Stefano ed altri amici, scoprendo una quantità sorprendente di cose utili, in modo semplice e divertente! per garantire al tuo pet una vita CANtastica!!!

ENTRA A FAR PARTE DEL BRANCO DI DOGFATHER



E tutto questo è GRATIS perchè la salute e la felicità del tuo peloso NON hanno prezzo!

E mi raccomando! Non tenere tutte queste informazioni solo per te. Se ti sono state davvero utili, condividile con i tuoi amici e aiutali a migliorare la loro vita #a6zampe

Ti auguriamo una giornata CANtastica!

Come far vivere il tuo cane felice e più a lungo

Come far vivere il tuo cane felice e più a lungo

Bentornato su Dogfather, il video blog di informazione #a6zampe dedicato a quelli come noi che amano alla follia il proprio cane.

Sono Max Morengo  ed ho una domanda  da farti : “quali sono i fattori più importanti per far vivere il tuo peloso più a lungo, felice e CANtento ”?

Ecco di seguito le 10 parole chiave che non devono proprio mancare nel “dizionario” del “buon custode” a 2 zampe.

#1 Alimentazione: scegli solo crocchette, scatolette e snack sani e naturali. Informati sul fornitore, sulla provenienza, sugli ingredienti, e prediligi prodotti “certificati bio”. E se vuoi davvero fare il salto di qualità (ma ciò esige tempo, dedizione e competenze … e ciò non è da tutti e per tutti in un mondo che corre veloce) la soluzione è la cucina casalinga.

#2 Prevenzione: proteggi il tuo pet da malattie, infezioni, insetti e parassiti. Informati sempre di quale prevenzione e profilassi si rende necessaria in funzione del luogo in cui vivi o dei luoghi in cui ti rechi per le vacanze. Confrontati sempre con il tuo veterinario e mi raccomando rispetta sempre le date che sono fondamentali!

#3 Igiene del corpo e della casa: pulisci quotidianamente e con attenzione le sue parti più sensibili come occhi, orecchie, zampette e pelo, con prodotti 100% naturali. E per i pelosi metropolitani che vivono in casa (come nella maggioranza dei casi) usa detergenti ecologici e biodegradabili per pavimenti, divani, tappeti e letti (che sono i luoghi dove il tuo amico a 4 zampe passa la maggior parte del suo tempo).

#4 Educazione: trova il modo di capire e farti capire dal tuo pet, perché la comunicazione è una brutta bestia. Pochi comandi importanti come “vieni”, “fermo”, “seduto”, “terra” sono essenziali non solo per la convivenza ma anche e soprattutto per la sua sicurezza (in particolare quando vivi in città)

#5 Attività fisica: il movimento è fondamentale per mantenersi in forma, per non impigrirsi e non mettere su peso in eccesso. Che sia una semplice passeggiata al parco, una corsetta, una scampagnata o una scarpinata in montagna, va bene anche lo shopping … muoviti #a6zampe!

#6 Socializzazione: trova il tempo per incontrare altri “animali” a 2 e 4 zampe. La vita sociale è importante tanto per te quanto per loro, è un elemento di stimolo, di apprendimento, di gioco, di confronto e di piacere.

#7 Attenzione: quando giri o viaggi con un cane ci vogliono almeno 6 occhi, tanti quanti le vostre zampette messe insieme! Attento alle schifezze (Fido ha la capacità di scovare e mangiare le peggio cose abbandonate a terra), attenti al cane dall’altra parte della strada (che il tuo amico potrebbe decidere repentinamente di andare a salutare), attenti al clima (ed ai colpi di calore letali per il tuo pet), attenti a quell’auto, a quella bici, a quella persona visibilmente impacciata con quel bellissimo cucciolo di alano! Insomma: “attenti e basta”!!! e mi raccomando NON fatevi distrarre dal cellulare, è il modo peggiore per perdere attenzione!

#8 Rispetto: non dimenticare che il tuo compagno di vita a 4 zampe è un animale. Rispetta la sua natura e non cercare di “umanizzarlo” chiedendogli cose per lui innaturali (stare seduto a tavola, vestire l’abitino della domenica senza sporcarlo, non camminare a piedi nudi, non annusare il culetto di un altro peloso…). Rispetta anche le norme di convivenza dando sempre e per primo il buon esempio (perché non tutti amano gli animali e quel tipo di persone, per ritorsione, potrebbero diventare davvero cattive e fare “cose molto cattive”).

#9 Amore: se non sei pronto ad amarlo in modo assoluto e per sempre, a donargli la vita migliore come un figlio (come un fratello) … ascoltami con attenzione … NON prendere MAI un cane (non comprarlo e non adottarlo). Se esiste anche solo una condizione per la quale te ne debba sbarazzare (lavoro, maternità, problemi economici, o qualsiasi altra scusa…) non essere egoista e lascia perdere sei ancora in tempo (scegli un pesciolino rosso). Il tuo amore per lui … è tutto. Se lo abbandoni, gli togli la vita!

#10 dogetherness un termine di fantasia che significa “vivere insieme”, in simbiosi. C’è poco da fare, il fiuto (e la sensibilità animale) del tuo pet sono incredibilmente più sviluppati dei tuoi. Loro possono sentire tutto, anche lo stato d’animo. Se hai paura, se stai male fisicamente, se sei in ansia per il lavoro, se sei arrabbiato, loro lo sanno! Un motivo in più per concentrarsi sulle cose più belle, su quelle che ti fanno stare bene, nel tuo bene e nel bene del tuo pet.

Anche pre oggi siamo arrivati alla fine. Fai buon uso di questa pillola e soprattutto fa del tuo meglio per migliorare la salute e la  felicità del tuo compagno di vita a 4 zampe. Credimi … così facendo, #a6zampe, anche la tua vita sarà più bella!

E adesso (se non l’hai già fatto) COMPILA IL FORM QUI SOTTO, potrai così accedere a tutte le sezioni del sito e con una pillola VIDEO al giorno, dove e quando vorrai tu,  potrai scoprire una quantità sorprendente di cose utili, in modo semplice e divertente! per garantire al tuo pet una vita CANtastica!!!

ENTRA A FAR PARTE DEL BRANCO DI DOGFATHER



E tutto questo è GRATIS perchè la salute e la felicità del tuo peloso NON hanno prezzo!

E mi raccomando! Non tenere tutte queste informazioni solo per te. Se ti sono state davvero utili, condividile con i tuoi amici e aiutali a migliorare la loro vita #a6zampe

Ti auguro una giornata CANtastica!

 

Legge e animali domestici

Legge e animali domestici

BAUgiorno, sono Max Morengo e ti do il benvenuto su Dogfather, Il video blog di informazione #a6zampe dedicato a quelli come noi che amano alla follia il proprio cane.

Ho una domanda da farti:

sei consapevole che esistono specifiche normative che riguardano i pets e dalle quali possono derivare conseguenze civili e penali nel caso in cui NON le rispetti?

Il tuo amico a 4 zampe NON è obblligato a laurearsi in giurisprudenza, ma tu una piccola laurea breve “ad honorem canis”  te la devi assolutamente prendere !!! Ciò farà di te un umano, un custode ed un cittadino migliore!

Facciamo allora un breve questionario su 10 punti … e vediamo se strappi un 6 politico.

  1. Esiste un reato di “omissione di soccorso animali” Vero o falso?
  2. Lasciare il cane legato sul balcone è reato? Vero o falso?
  3. Il cane alla catena in giardino è reato? Vero o falso?
  4. L’abbaio del cane è da considerarsi disturbo della quiete pubblica? Vero o falso?
  5. Esistono conseguenze penali per l’abbandono di un cane? Vero o falso?
  6. Il tuo pet può essere pignorato da Equitalia? Vero o falso?
  7. Il regolamento di condominio può negare l’accesso ai cani? Vero o falso?
  8. Chi non chippa regolarmente il cane può essere sanzionato? Vero o falso?
  9. Chi non raccoglie le deiezioni e non lava la pipi del cane può essere sanzionato? Vero o falso?
  10. Chi maltratta, ferisce o uccide animali è punito con la reclusione? Vero o falso?

Siamo arrivati alla fine del questionario ma ia ben chiaro; NON spetta a me darti un voto (NON sono un giudice, NON sono un avvocato e soprattutto NON me l’hai chiesto)  ma voglio sempicemente sensibilizzarti sul fatto che esistono delle regole (per ora ancora poche e piuttosto deboli) e queste devono essere rispettate, soprattutto da quelli come te che vogliono dare il buon esempio, il modo senza dubbio migliore di farsi accettare e farsi rispettare (anche da coloro che non amano particolarmente gli animali) e contribuire così ad un mondo migliore #a6zampe dove umani, a 2 e 4 zampe, possano vivere e convivere serenamente.

Vista la complessità e l’importanza di questi temi, le diverse normative (in vigore ed in divenire),  verranno affrontate, una per una, nei prossimi video.

E adesso (se non l’hai già fatto) COMPILA IL FORM QUI SOTTO e potrai accedere a tutte le sezioni informative del sito. Con una pillola VIDEO al giorno (o quando vorrai) potrai imparare GRATUITAMENTE una quantità sorprendente di cose utili (e NON solo le normative), in modo semplice, veloce, efficace e spero anche divertente, per garantire al tuo amato quadrupede una vita CANtastica!!!

ENTRA A FAR PARTE DEL BRANCO DI DOGFATHER



E mi raccomando! Non tenere tutte queste informazioni solo per te. Se ti sono state davvero utili, condividile con altre persone come te ed aiutale a migliorare la loro vita #a6zampe

Ti auguro una giornata CANtastica!